Anticiclone e niente freddo

Voglio la neve!
Almeno facesse le onde...
Odio il freddo.
Prendo quel che viene.



Risultati
Sondaggi

Voti: 249
Commenti: 1
 
 
0
    
   Storie » Il delfino di legno  
 
Pubblicato Giovedì 28 Dicembre 2006 da tawlasurf
 
 

Di tutto...
Tanto tempo fa' su un'isola in mezzo al mediterraneo, una piccola tribu' di indigeni viveva tranquillamente in mezzo alla natura.


Ora dobbiamo sapere che in mezzo a questa tribù vi era un bambino particolare, che a volte era lasciato in disparte dai suoi amichetti a causa della sua grande passione; il mare. Infatti questo bambino passava ore e ore in acqua dedicandosi alla pesca negli abissi in quel grande mare blu, che il nonno gli aveva fatto amare fin da piccolo, per questo motivo il bambino era evitato dai suoi coetanei, che come il resto degli indigeni nell'isola, stranamente non amavano il mare.. Ma lui non sentiva tanto la mancanza di amici, dato che il mare riempiva la sua vita,e con i suoi continui doni, sostentava anche il bambino, che dopo la morte del nonno era rimasto solo al mondo, il cui unico ricordo materiale era un ciondolo a forma di piccolo delfino in madreperla, a cui il bambino si stringeva nelle notti senza stelle.

Accadde che un bel giorno in cui grandi onde spazzavano le spiagge, il bambino venne svegliato dalle urla terrorizzate degli abitanti dell'isola che si erano radunati sulla riva, dalla sua capanna sull'albero capì subito il motivo di tanto rumore: un veliero che trasportava passeggeri ( uno dei tanti che faceva la spola in quelle isole del mediterraneo tanto belle quanto pericolose) stava affondando velocemente sommerso da onde gigantesche, il bambino senza esitare si tuffò tra le fauci di quel mare che sembrava volesse divorare il veliero...

Dopo pochi minutì riapprodò sulla spiaggia portando con sè qualcosa che scatenò la curiosità di tutti gli abitanti del villaggio, i quali, se fino a quel momento avevano solo urlato dalla riva, ora tacevano e con occhi esterrefatti fissavano il corpicino esanime della bambina che era stata salvata tra tutti i passeggeri del veliero, che proprio in quel momento, spariva sotto le onde enormi di quel mare infinito e blu...

Blu come gli occhi della bambina dalla carnagione scura, sdraiata sulla sabbia, che fissavano fermi il suo salvatore, mentre quest'ultimo guardava sorpreso il delfino di legno stretto nelle piccole mani tremanti, forse preso dalla cabina un attimo prima di abbandonare il veliero..



.....Spostando lo sguardo dal delfino di legno stretto nelle mani di lei, ai suoi occhi blu, lui, da quel momento capì che non sarebbe mai più stato solo.



Forse il caso, forse il destino, ma tutto quello che poteva apparire agli occhi di un osservatore esterno era uno sparuto gruppo di indigeni che si allontanava silenziosamente da due bambini riversi sulla spiaggia, una spiaggia bianchissima, battuta da onde enormi, onde nate lontanissimo, che battevano un 'isola qualsiasi nel mediterraneo.

(Tawla.)


 
 
 

Formato PDF Adobe Acrobat  Formato PDF

Versione stampabile Versione stampa

Invia per email Invia per email

 
 
 


  • Articoli Di tutto...
  • Indice articoli
  • Anteprima articoli
  • Cerca nel sito

    Top in Di tutto...:
    Viaggiare con la tavola » Comparazione compagnie aeree per il surfista

  •  
     
     
    0

    Voti: 0

    Esprimi il tuo giudizio
    su questo articolo:

    2
    44
    666
    8888
    1010101010

     
     
    Limite
    I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. SurfReport non è responsabile per il loro contenuto.

    Commenti non abilitati per gli utenti Anonimi, registrati

     
    Home · Contattaci · Raccomanda · Guestbook · Accessi  |  WAVE  |  WIND  |  SNOW  |  Top10 · Cerca · Gadgets · Sostieni · Registrati · Logout      
    Meteo Maps Webcam Reports Spots Forum Gallery Articles MySurf Directory Shops Camps Chat Libri News Gruppi Eventi Annunci
     
    Pagina generata in 0.007 sec. - WEB Server: Apache - OS: Linux - CMS: PHPNuke. I contenuti sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. I siti collegati possono richiedere l'esclusione dal portale. Risoluzione minima consigliata 1280x1024. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox
    Supported by CBA 3BMeteo Test paternità SurfReporter LetsGoItaly Directory SitiUtili WebDir Cerca Codici sconto
    Permalink: http://surfreport.it/modules.php?name=News&file=article&sid=132