Anticiclone e niente freddo

Voglio la neve!
Almeno facesse le onde...
Odio il freddo.
Prendo quel che viene.



Risultati
Sondaggi

Voti: 322
Commenti: 0
 
 
0
    
   Storie » Quando meno te lo aspetti...  
 
Pubblicato Lunedì 21 Luglio 2008 da willycuba
 
 

Surf da onda
Quando meno te lo aspetti, quando oramai non ci pensi, quando ti sei immedesimato nello stato delle cose , quando hai accettato la realta' perche' ti sei convinto che doveva andare cosi'......

...ecco che invece , un fulmine a ciel sereno, squarcia quella che era per te, per noi, una realta' consolidata. Come e' strana la vita, a volte, ma tutto non avviene per caso, tutto ha una sua logica, e soprattutto, se ci credi , poi arriva quello che sotto sotto desideri, perche' in qualche modo di tutto quello che ti porta la vita, tu ne sei l'arteficie ( la legge della causa /effetto ). Allora all'improvviso senti qualcosa che non pensavi, non credevi quasi piu', eppure la settimana in Val Gardena era sempre pervasa da una certa sensazione di benessere, pensavo che quella settimana sulle Alpi ci portasse fortuna. Torniamo a Roma, ricomincio a lavorare, Lucrezia in vacanza con i nonni, poi arriva il giorno : 17 LUGLIO 2008, non lo scordero' mai ........................................Accompagno Melly al solito controllo programmato, dopo l'ntervento del 25 Settembre scorso, pure quel giorno non dimentichero' mai, ma questo della scorsa settimana ha per me ancora dell'incredibile. Dopo aver rifatto il riassunto delle visite precedenti e visionato l'ultimo EEG , dopo un certo silenzio, il neurochirugo fa : ' be ...tutto benissimo, e' andato come meglio non poteva andare....magari da Dicembre potete fare un fratellino per la vostra piccola, che e' sempre una cosa simpatica fare figli ' STUPORE immenso, silenzio e noi 2 che ci guardiamo con occhi esterrefatti ' Ma dottore ci avevate detto a Gennaio che per l'iter della cura e controlli da espletare NOI non avremmo potuto piu' avere figli ??!!'...faccio io e anche Melly ' pure perche' c'era la remota possibilita' che mi potesse ritornare' fa lei; 'Assolutamte no, lei e' COMPLETAMENTE guarita, dimezzi le pillole ad una al di' poi fra 3 mesi smette del tutto, fara' un ultimo EEG e da Dicembre lei torna esattamente come prima di settembre scorso, e potete pure pensare di fare un figlio, non c'e' nessuna controindicazione' dice sorridente ma con voce tonante il neurochirurgo ( lui sapeva che ci stavamo pensando, poco prima che avvenisse il fattaccio ) . Mi giro verso Melly ke sorride sotto una fontana di lacrime e dico ' Melly sei guarita , melly sei guarita !!'.Dopo i saluti di rito usciamo, in silenzio, e subito mi rendo conto che era successo qualcosa, il cielo, seppur alle 20 , aveva una lucentezza mai vista, passiamo per Monteverde vecchio, lei col suo motorino e io con la mia 2 ruote, ci guardiamo mentre volteggiamo in mezzo alle auto, ai semafori mi accosto a lei e le sistemo i capelli che le escono dal casco, fa verde e noi che ci guardiamo fissi e sorridenti, quelli dietro che suonano e noi non li sentiamo, avranno pensato del solito rimorchione in mezzo al traffico. E come 2 ragazzetti dopo l'uscita di scuola ci fermiamo da Mc Donalds sull'aurelia, sembrava di essere tornati al tempo di quando ci siamo conosciuti...quegli sguardi, quella complicita'....'IO NON HO MAI SMESSO DI CREDERCI..' le ho detto, ed e' vero, c'ho sempre creduto nella completa guarigione di Melly, un incubo ora e' finito, il cuore mi andava a 2000(pure adesso mentre scrivo)...Non so se dovro' poi acquistare un'altra tavola, perche' con una sola i fratelli litigano, ma vi assicuro che certe notizie , certi avvenimenti , quando meno te lo aspetti, ti lasciano interdetto, stupito e allo stesso tempo felice come all'inizio di una vacanza che poi divetera' memorabile...Quando penso a tutte le volte che l'ho accarezzata di notte, quando penso a tutte le volte solo, sulla line up , a guardare le onde e pregare che mi portassero sempre bene, quando penso a quante volte ho provato a contare le volte che le ho detto 'TI AMO' , ma il numero delle stelle in cielo non mi e' mai bastato .....ora so che ne e' valsa la fatica, il sacrificio , come quando a volte ho rinunciato a surfare per starle vicino, in qualche momento particolare per lei....Se mai un giorno una navetta spaziale VOYAGER dovesse mandare in giro per l'universo, e per l'eternita', una serie di scritti e racconti affinche ' altre vite di altri pianeti ci volessero conoscere, ti prego pAOLO di mandare questo mio, perche' una cosi' inconmensurabile felicita' possa essere un buon biglietto da visita per chi volesse passare su questo nostro pianeta, perche' cosi' un giorno Lucrezia lo leggera' ed imparera' cosa vuol dire CREDERE....con il cuore.
un romantico, cavaliere, solitario
Marco

 
 
 

Formato PDF Adobe Acrobat  Formato PDF

Versione stampabile Versione stampa

Invia per email Invia per email

 
 
 


  • Articoli Surf da onda
  • Indice articoli
  • Anteprima articoli
  • Cerca nel sito

    Top in Surf da onda:
    Allenamento » Esercizi di potenziamento muscoli spalle e braccia

  •  
     
     
    0

    Voti: 0

    Esprimi il tuo giudizio
    su questo articolo:

    2
    44
    666
    8888
    1010101010

     
     
    Limite
    I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. SurfReport non è responsabile per il loro contenuto.

    Commenti non abilitati per gli utenti Anonimi, registrati

     
    Home · Contattaci · Raccomanda · Guestbook · Accessi  |  WAVE  |  WIND  |  SNOW  |  Top10 · Cerca · Gadgets · Sostieni · Registrati · Logout      
    Meteo Maps Webcam Reports Spots Forum Gallery Articles MySurf Directory Shops Camps Chat Libri News Gruppi Eventi Annunci
     
    Pagina generata in 0.013 sec. - WEB Server: Apache - OS: Linux - CMS: PHPNuke. I contenuti sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. I siti collegati possono richiedere l'esclusione dal portale. Risoluzione minima consigliata 1280x1024. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox
    Supported by CBA 3BMeteo Test paternità SurfReporter LetsGoItaly Directory SitiUtili WebDir Cerca Codici sconto
    Permalink: http://surfreport.it/modules.php?name=News&file=article&sid=180