Anticiclone e niente freddo

Voglio la neve!
Almeno facesse le onde...
Odio il freddo.
Prendo quel che viene.



Risultati
Sondaggi

Voti: 231
Commenti: 1
 
 
0
    
   Storie » Si torna al Mare  
 
Pubblicato Mercoledì 10 Agosto 2005 da axisofsurfing
 
 

Surf da onda
Negli ultimi tempi mi sembra di sentire sempre più incessantemente una voce dentro che mi chiama invitandomi a tornare al Mare. 'Torna al Mare!' queste sono le sue parole. Per troppo tempo infatti sono stato lontano da lui, per troppo tempo non ho cavalcato le sue lunghe onde.


Ma non è solo l'astinenza da surf che mi fa provare quest'inquietudine, è qualcosa di più, di ancestrale, quasi un bisogno fisiologico di immergermi in acque marine e nuotare con o senza tavola. Sono nato sul mare, in pratica ho imparato a camminare e contemporaneamente a galleggiare. Da sempre quindi guardo l'ìinfinita vastità liquida che ho il privilegio di avere di fronte a casa. Forse è questa la causa del mio amore per il mare? O è una cosa innata a tutti noi esseri umani? Non lo so, è pur vero che è dal Mare che proviene ogni forma di vita! Nell'arco della mia vita ho sempre avvertito il suo salutare richiamo, forse perchè ho sentito fin nel ventre di mia madre il palpito sensuale dell'oceano e sono cresciuto ascoltandolo incessantemente nei giorni di piatta come in quelli di burrasca. Gli astronauti dallo spazio vedono la terra di un colore azzurro. E' il mare che la tinge di azzurro, la bellezza del nostro pianeta deriva dal Mare. Nel ventre di nostra madre galleggiamo, siamo immersi in un liquido come dei pesci nel Mare, in perfetta felicità. Restare a galla sulla tavola fissando le onde che arrivano produce nell'organismo umano una straordinaria ricarica magnetica e biologica, un' iniezione di energia e di vita. A volte penso che sia proprio questa energia a mantenermi vivo, fisicamente ma soprattutto psichicamente.

Mi è capitato di osservare l'alba d'inverno dal mare, seduto su di un surf. Sento l'acqua fredda in cui sono immersi i miei piedi e mi sembra che la cosa mi stia facendo bene. Prendo un'onda, la cavalco in tutta la sua lunghezza con il sole in faccia e i suoi riflessi scintillanti sulla cresta. Dopo essermi riposato torno sul picco, lentamente e senza pensare. Il Mare, la pace interiore. Tra gli scrittori del Mare mi piace Conrad, di cui conosco solo una minima parte della sua immensa opera. Godo e soffro rileggendo 'Tifone' e 'Il negro del Narciso'. Mi inebria la frase con cui l'autore descrive un'onda gigante:' Fu come l'esplosione di una immensa fiala di energia'. Questo è il Mare, pace, serenità ma anche violenza e immenso prodigio di natura...... Si torna al Mare.


 
 
 

Formato PDF Adobe Acrobat  Formato PDF

Versione stampabile Versione stampa

Invia per email Invia per email

 
 
 


  • Articoli Surf da onda
  • Indice articoli
  • Anteprima articoli
  • Cerca nel sito

    Top in Surf da onda:
    Allenamento » Esercizi di potenziamento muscoli spalle e braccia

  •  
     
     
    7.24
    7.247.247.247.24
    Voti: 8

    Esprimi il tuo giudizio
    su questo articolo:

    2
    44
    666
    8888
    1010101010

     
     
    Limite
    I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. SurfReport non è responsabile per il loro contenuto.

    Commenti non abilitati per gli utenti Anonimi, registrati

     
    Home · Contattaci · Raccomanda · Guestbook · Accessi  |  WAVE  |  WIND  |  SNOW  |  Top10 · Cerca · Gadgets · Sostieni · Registrati · Logout      
    Meteo Maps Webcam Reports Spots Forum Gallery Articles MySurf Directory Shops Camps Chat Libri News Gruppi Eventi Annunci
     
    Pagina generata in 0.007 sec. - WEB Server: Apache - OS: Linux - CMS: PHPNuke. I contenuti sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. I siti collegati possono richiedere l'esclusione dal portale. Risoluzione minima consigliata 1280x1024. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox
    Supported by CBA 3BMeteo Test paternità SurfReporter LetsGoItaly Directory SitiUtili WebDir Cerca Codici sconto
    Permalink: http://surfreport.it/modules.php?name=News&file=article&sid=78