Anticiclone e niente freddo

Voglio la neve!
Almeno facesse le onde...
Odio il freddo.
Prendo quel che viene.



Risultati
Sondaggi

Voti: 223
Commenti: 1
 
 
0
    
   Storie » Non si vive di solo surf!  
 
Pubblicato Giovedì 16 Febbraio 2006 da Axisofsurfing
 
 

Surf da onda
Sono tornato. Per motivi che per ragioni di sicurezza non posso spiegare in un’arena pubblica come questo blog, la nostra esperienza palestinese si è dovuta interrompere prima del tempo.

Adesso potrei dire “finalmente a casa”, ma non posso farlo. La mia casa è il mondo e sento che il mio posto è dove le contraddizioni del mondo sono più forti. I miei occhi hanno visto e ora la vita non può più scorrere come prima. Questi dodici giorni mi esplodono dentro, non possono essere solo un segmento. La traccia che lasciano è indelebile e condizionerà buona parte delle mie scelte future. Il mio corpo è qui come le lacrime che sempre più spesso fatico ad asciugare ma tutto me sta ancora lì, con i miei fratelli palestinesi, accanto ai bambini dei campi profughi. Said è fermo a un check point israeliano, sotto la pioggia o sotto il sole per ore e ore solo perché è arabo e magari musulmano. Said è murato vivo in una casa diroccata di Tulkarem o di Bethlemme e non può guardare la sua famiglia che per ironia della sorte vive dall’altra parte del muro. Said è a Hebron sporco dell’immondizia che i coloni israeliani gli lanciano addosso dall’alto del loro insediamento nel centro della città. Said è in una stanza piccola con i vetri neri di fronte a un agente di sicurezza che lo ha prelevato da un coach e lo interroga per ore cercando di fargli saltare i nervi. Said è a Gaza senza neanche l’acqua necessaria a pulirsi il culo dopo aver defecato perché i coloni ebrei se la succhiano tutta per innaffiare i fiorellini dei propri giardinetti collocati ai piedi di graziose villette a schiera, quegli stessi coloni le cui lacrime fanno tanto impietosire i quotidiani italiani che mai si sono preoccupati delle lacrime versate da milioni e milioni di palestinesi trattati come animali. Said è nel campo profughi di Jenin con un kalashnikov a tracollo, in attesa che l’esercito arrivi per distruggere e uccidere. L’unica soluzione è uccidere prima. Said è in stato di shock sotto le macerie di una casa abbattuta con di fronte il cadavere di sua madre uccisa a trivellate e del suo fratellino di due settimane che un soldato gli ha scaraventato per terra di fronte agli occhi. Said è solo, disperato, senza più nessuna spalla su cui piangere, senza più neanche le lacrime per piangere, si riempie di tritolo, va a Tel a Viv, entra in un locale dove tanti giovani israeliani bevono e si divertono mentre i suoi fratelli sono morti di fame o di fuoco. Said sente solo l'odio e il peso di quell'ingiustizia.

 
 
 

Formato PDF Adobe Acrobat  Formato PDF

Versione stampabile Versione stampa

Invia per email Invia per email

 
 
 


  • Articoli Surf da onda
  • Indice articoli
  • Anteprima articoli
  • Cerca nel sito

    Top in Surf da onda:
    Allenamento » Esercizi di potenziamento muscoli spalle e braccia

  •  
     
     
    9.04
    9.049.049.049.049.04
    Voti: 17

    Esprimi il tuo giudizio
    su questo articolo:

    2
    44
    666
    8888
    1010101010

     
     
    Limite
    I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. SurfReport non è responsabile per il loro contenuto.

    Commenti non abilitati per gli utenti Anonimi, registrati

    Re: Non si vive di solo surf! (Voto: 0)
    da floader il 18/02/2006
    (Info Utente | Invia un Messaggio)
    veramente bello...fa riflettere profondamente.

     
    Home · Contattaci · Raccomanda · Guestbook · Accessi  |  WAVE  |  WIND  |  SNOW  |  Top10 · Cerca · Gadgets · Sostieni · Registrati · Logout      
    Meteo Maps Webcam Reports Spots Forum Gallery Articles MySurf Directory Shops Camps Chat Libri News Gruppi Eventi Annunci
     
    Pagina generata in 0.007 sec. - WEB Server: Apache - OS: Linux - CMS: PHPNuke. I contenuti sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. I siti collegati possono richiedere l'esclusione dal portale. Risoluzione minima consigliata 1280x1024. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox
    Supported by CBA 3BMeteo Test paternità SurfReporter LetsGoItaly Directory SitiUtili WebDir Cerca Codici sconto
    Permalink: http://surfreport.it/modules.php?name=News&file=article&sid=97