Anticiclone e niente freddo

Voglio la neve!
Almeno facesse le onde...
Odio il freddo.
Prendo quel che viene.



Risultati
Sondaggi

Voti: 672
Commenti: 0
 
 
0
    
Surf News
Notizie su Surf da Onda

   [ Tutte le News ] [ Surf News ] [ Scrivi Notizia ]
   Report Banzai Surf Clash 2008  
 
Pubblicato Giovedì 19 Giugno 2008 Notizia Precedente ] [ Notizia Seguente ]
 
 

Report Banzai Surf Clash 2008
Report dal Banzai Beach Surf Clash a Santa Marinella Civitavecchia il 17 giugno
- Giovedì 19 Giugno 2008 - 15:50 -
Semaforo 3
La gara svolta a Banzai martedì 17 giugno 2008 non è stata sicuramente una tappa di campionato che ha visto onde di misura tale da poter permettere agli atleti di esprimere tutto il loro potenziale.
Le previsioni meteo tuttavia (unico strumento in mano ad un contest director), 48 ore prima della competizione, lasciavano capire che la gara si sarebbe svolta in condizioni ottimali e che lo scirocco, a volte capriccioso, avrebbe portato le onde di misura sufficiente allo svolgimento della manifestazione.
Alla fine purtroppo così non è stato e le onde di fatto non hanno mai superato il metro di altezza ma soprattutto sono finite poco dopo l'ora di pranzo.
Organizzatori, giudici ed atleti, di comune accordo, hanno fatto proseguire la gara fin dove è stato possibile e cioè fino agli ottavi di finale.
Questa situazione anomala ma verificatasi anche in competizioni internazionali prevede di norma che i punti vengano spalmati tra tutti gli atleti arrrivati agli ottavi di finale.
Il consiglio direttivo di Surfing Italia a breve si riunirà per valutare la situazione e determinare quale sia il sistema più democratico per risolvere la situazione imprevista verificatasi.

Appena si sarà giunti ad una soluzione la stessa verrà pubblicata su surfingitalia.org e sui siti media partner.

Ringraziamo gli atleti ed i club per la collaborazione che hanno dimostrato e la pazienza che sicuramente avranno nell'aspettare la decisione del consiglio direttivo.

Cogliamo inoltre l'occasione per ringraziare il BSC per aver organizzato la manifestazione e aver comunque distribuito i premi in maniera equa a tutti gli atleti approdati agli ottavi di finale.

Domenica 15 Giugno, subito dopo aver verificato gli ultimi aggiornamenti meteo per l’arrivo della perturbazione di martedì 17 giugno, con i modelli di previsione che davano per sicuro l’arrivo di onde da 1 a 1,5 mt da sud, viene confermata la chiamata gara.

Martedì 17 l’organizzazione accoglie gli atleti mostrando una logistica senza precedenti. Una tribuna da 100 posti, assieme al consueto palco e all’area atleti, appostati per Banzai sinistro, infatti, danno l’idea che anche quest’anno l’organizzazione abbia fatto di tutto per migliorare gli standard di gara.
Anche la giuria ha potuto beneficiare dei mille accorgimenti messi in campo dall’organizzazione, come i separé special shaped e la connessione internet on site che ha permesso un monitoraggio costante della situazione meteo.
Il primo mattino lo scenario è caratterizzato da sole e onde sul metro scarso, come da previsione mentre per il pomeriggio le previsioni danno un aumento delle onde e l’azzeramento della leggera brezza mattutina.
Alcune incomprensioni con le ragazze che dichiarano di nulla dovere a chi non mette soldi in palio per loro, rallentano la fase di start up dell’evento. L’organizzazione decide quindi di non far pagare nulla alle ragazze ricordandogli, tuttavia, che per la vincitrice vi è comunque in palio un soggiorno di due settimane tutto compreso offerto dal Cocolindo Surf Resort in Brasile.

Si procede quindi con il Primo round uomini che vede in acqua, oltre ai consueti top 44 anche alcuni volti nuovi scelti come wild card.
In questa prima fase vengono complessivamente rispettate le gerarchie preesistenti ad eccezione per la giovane Wild Card Taliani Ramon che in H2 si mette in evidenza ai danni di più navigati surfisti.
Con l’avvio degli ottavi di finale, cambia lo scenario meteorologico.
Il sole viene via via coperto da una perturbazione che gradualmente fa aumentare il vento e la pioggia. Le onde si schiacciano e rendono la vita dura ai surfisti più pesanti.
In questa fase di gara complice, forse, anche un po’ di stanchezza sulle gambe degli atleti recentemente impegnati in altre gare, sì è assistito alla debacle di alcuni nomi noti come Conti, Palatela Francesco, D’Amico, Bonfili, Castagna e il mitico Dionisi.
A distinguersi, arrivando ancora primo nella propria batteria, con forte distacco sugli altri, è ancora Ramon Taliani che per nulla intimorito dai propri compagni di batteria sfodera un surf aggressivo e degno di applausi.
Da segnalare l’ottimo ritorno sui campi gara di Manuel Maffei, atleta recentemente recuperato da un infortunio all’inguine che dopo il secondo posto nei trial va a vincere in una batteria composta da Castagna, Clinco e Fioravanti M.
A conclusione degli ottavi di finale, con un mare sceso a mezzo metro, si decide di far partire le donne con una Valentina D’Azzeo decisa più che mai a bissare il successo dello scorso anno.
In grande forma, tuttavia, si presenta in acqua la Balestrieri che fin dal primo round fa capire che per vincere bisognerà affrontare anche lei.
Penalizzata da una interferenza, invece, esce alla semifinale la promettente Vitale V., lasciando alle compagne Mauri, Bertolini e Balestrieri l’arduo compito di fermare la D’azzeo che malgrado tutto riesce comunque a pescare l’onda migliore ed a vincere la finale.
Le ridotte dimensioni dell’onda e l’impazienza di alcuni atleti hanno generato la convinzione che la giornata non avrebbe più potuto regalare emozioni e così, dopo un rapido consulto con l’HJ e un portavoce degli atleti, si decide di fermare l’evento degli uomini agli ottavi, spalmando quindi punti ed il montepremio in base al risultato ottenuto in questa fase, dopo 21 batterie giudicate e solo sette al termine.
Per quanto riguarda i premi extra campionato viene assegnato il premio Best Wave a Leonardo Fioravanti che ha ottenuto un 8.00 su di un onda dei trial, mentre Ramon Taliani porta a casa il titolo U Rule offerto da Nike 6.0.
Il premio di miglior giudice viene unanimemente assegnato a Mario Lombardi che con molta professionalità ha lavorato giudicando in maniera impeccabile anche durante le fasi critiche del contest.
In attesa di assegnare il premio Best Picture, sempre offerto dal Cocolindo Surf Resort, il Contest Director assegna il premio Best Crew a Federica Olini, per essersi distinta, nell’organizzazione logistica e nei rapporti con le atlete.
Dopo l’intervento del Sindaco Roberto Bacheca e del Presidente del Consiglio Comunale Gianpiero Rossanese che hanno espresso il vivo interesse dell’Amministrazione Comunale affinché Santa Marinella sviluppi sempre più lo sport del surf si è passati ai saluti finali.
Da segnalare il piacevole intervento di Stefano Giuliani che, “a bocce ferme”, ha verificato di persona come nelle ultime due ore di luce, in assenza di vento, siano tornate sul campo gara onde lisce di un metro che hanno permesso ai rientrati freesurfers di godersi una insperata surfata fino al tramonto.
Il premio “best picture”, sempre offerto dal mitico Cocolindo Surf Resort, sarà assegnato sabato 21 Giugno dopo aver visionato gli scatti che secondo il regolamento consegnato sul campo gara, i fotografi avranno fatto pervenire via mail all’indirizzo mofspirit @yahoo.it (allegati inferiori ai 10 mb).



Ranaldi off the lip


Ramon in Back side



Si ringraziano, per la fattiva collaborazione, gli sponsor: Gillo Eyewear, Nike 6.0, Cocolindo Surf Camp, SurfCamp.it, No Design, FCS, KOOKA, BANZAI SURF SHOP, SECRET SPOT SURF SHOP, CITY BEACH SURF SHOP, Il Nucleo Sommozzatori di Santa Marinella, Surftotal.it, Casa Vinicola dei F.lli Gancia, Red Bull, Rete Oro, Tele Santa Marinella e tutti quelli che hanno supportato l’evento, come Federico Filosini e Piero Capannini.

Confermato l'arrivo della swell da Sud su Banzai per Martedì,si riparte con il campionato. Martedì 17 Giugno, quindi, si recupera la II° tappa del campionato Italiano Top 44. Le iscrizioni si potranno effettuare il Lunedì sera direttamente al Contest Director presente sul campo gara o la mattina di Martedì 17 dalle ore 07:00 alle ore 07:30 allo stand della segreteria. La prima heat scenderà in acqua alle ore 08:00.

INFO: 3471888466


Elenco atleti preiscritti
Banzai Surf Clash
TOP44
Alessandro Clinco
Eugenio Barcelloni
Pavone massimiliano
Lorenzo castagna
Polignano andrea
Alessandro Marcianò
Edoardo Bianchi
Morelli Marco
Ranaldi Marco
Marcello Sepulveda

DONNE
Greta dalle luche
Alessandra Balistreri
Giovanna Serblin
Valentina Vitale
Alessandra Mauri
Elena Angerame
Laura Cuomo
Federica Mazza
Elena Bertolini
Federica Olini

Torna nel vivo il campionato italiano di surf targato AICS-Surfing Italia, con il secondo appuntamento organizzato dal Banzai Surf Club nelle acque dello spot più famoso d’Italia: Banzai Beach a Santa Marinella.
Grazie al contributo di Gillo Eyewear , ed al patrocinio del Comune di Santa Marinella , con la prima grande mareggiata di maggio, i migliori surfisti d’italia si sfideranno per aggiudicarsi il primato in classifica ed il ricco montepremi di € 2000.
La kermesse surfistica divenuta ormai una classica del panorama nazionale, quest’anno si rinnova arricchendosi ...segue nei dettagli..

  Grazie all’impegno di Nike 6.0 , infatti, verrà assegnato il premio “U Rule”.
La competition ‘“U Rule!”’ è volta a premiare i rider che chiudono dei trick matti e che aprono nuove linee!
I giudici Nike presenti alla competition sceglieranno chi è stato il rider più tosto, spingendosi al di là dei proprio limiti e che ha mostrato dedizione completa in quello che sta facendo.
La ‘“U Rule!”’ competition è piombata lì fuori per premiare il ‘Man of the match’ e si propone di definire chi è un vero “ripper”.
Il vincitore del ““U Rule!”’ competition se ne andrà a casa con una fornitura di materiale Nike 6.0.
La sezione ‘Insider’ del sito Nike 6.0 pubblicherà le migliori foto del contest su: http://inside.nike6.com/

Il Cocolindo Surf Resort si presenta sul palcoscenico surfistico di Banzai offrendo una vera e propria pioggia di premi:
a) Premio al 'I° classificato categoria TOP 44': 2 settimane di soggiorno tutto compreso presso il Cocolindo Surf Resort
b) Premio al 'I° classificato categoria Donne': 2 settimane di soggiorno tutto compreso presso Cocolindo Surf Resort
c) Premio al 'Best Judge': 2 settimane di soggiorno tutto compreso presso il Cocolindo Surf Resort al giudice che ! si è d istinto per capacità, precisione, professionalità, e cordialità.
d) Premio al 'Best Crew': 2 settimane di soggiorno tutto compreso presso il Cocolindo Surf Resort al personale dello staff che si è distinto per cordialità, disponibilità, e capacità.
e) Premio 'Best Picture': 2 settimane di soggiorno tutto compreso presso il Cocolindo Surf Resort al fotografo che ha immortalato il gesto atletico più bello o la fase di gara più indicativa ed espressiva.

Anche surfcamp.it ha voluto mantenere vivo l’interesse per lo scenario surfistico italiano regalando un soggiorno di una settimana in Francia, solo pernottamento e colazione, in surf house a Messange ( ca 30 km a nord di hossegor ), non in alta stagione,
al surfista che sarà riconosciuto, dalla giuria SI, rider del “best wave of the contest”.

Tutti le donne del campionato italiano e i surfers TOP 44 sono invitate/i ad allertare l'organizzazione della loro presenza inviando una mail a: mofspirit@yahoo.it
in base alle assenze nel giorno gara potranno essere assegnate wild card aggiuntive. Il costo di iscrizione è di € 20,00

Per il fattivo contributo dato alla realizzazione dell’ edizione 2008 del Banzai Surf Clash vengono ringraziati: KOOKA FCS NODS GORILLA GRIP BANZAI SURF SHOP SECRET SPOT CITY BEACH SURFTOTAL.IT ANGELS CLEAN NUCLEO SOMMOZZATORI DI SANTA MARINELLA MISERICORDIA DI SANTA MARINELLA

Official web site: www.banzaisurfclub.it

Media partners: www.surfingitalia.org www.surftotal.it www.surfcorner.it www.revolt.it www.charlieisland.it www.surfers.it www.italiasurfexpo.it www.surfreport.it

TV coverage: www.sportestremi.tv RETE ORO SKY

Speciale Film “I cacciatori d'onda”
Durante il contest una troupe catturerà le immagini più significative che meglio potranno rappresentare la vita di alcuni surfisti impegnati nel prossimo lungometraggio sul surf italiano.

[ Notizia precedente ] [ Notizia seguente ]

 
Discussione sulla Notizia

Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: -1 )
Anonimo





Utente non più presente nel nostro database!

 Citazione  
 

Cerca nel Forum :  
Vai a:  
 
Home · Contattaci · Raccomanda · Guestbook · Accessi  |  WAVE  |  WIND  |  SNOW  |  Top10 · Cerca · Gadgets · Sostieni · Registrati · Logout      
Meteo Maps Webcam Reports Spots Forum Gallery Articles MySurf Directory Shops Camps Chat Libri News Gruppi Eventi Annunci
 
Pagina generata in 0.002 sec. - WEB Server: Apache - OS: Linux - CMS: PHPNuke. I contenuti sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. I siti collegati possono richiedere l'esclusione dal portale. Risoluzione minima consigliata 1280x1024. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox
Supported by CBA 3BMeteo Test paternità SurfReporter LetsGoItaly Directory SitiUtili WebDir Cerca Codici sconto
Permalink: http://surfreport.it/modules.php?name=News&file=news&setfilter=1&id_news=11424