Anticiclone e niente freddo

Voglio la neve!
Almeno facesse le onde...
Odio il freddo.
Prendo quel che viene.



Risultati
Sondaggi

Voti: 672
Commenti: 0
 
 
0
    
Surf News
Notizie su Surf da Onda

   [ Tutte le News ] [ Surf News ] [ Scrivi Notizia ]
   Campionato Surfing Italia  
 
Pubblicato Lunedì 9 Marzo 2009 Notizia Precedente ] [ Notizia Seguente ]
 
 

Campionato Surfing Italia
Calendario ufficiale campionati Surfing Italia 2009 e elenco atleti ammessi al circuito TOP44
- Lunedì 9 Marzo 2009 - 08:31 -

Il campionato nazionale targato Surfing Italia sta per ripartire con 5 tappe da svolgersi su diversi spot della penisola. In particolare il campionato short - TOP44 vede molte new entry frutto degli ottimi piazzamenti ottenuti dagli atleti provenienti dal campionato regionale.

Calendario Ufficiale

1a tappa: LAZIO – S. Marinella - QUIKSILVER SURF TROPHY – 1-30 Marzo
2a tappa: LIGURIA – Imperia – RIP CURL PRO IMPERIA – 1-30 Aprile
3a tappa: SARDEGNA – Buggerru- BUGGERRU SURF TROPHY- 1-30 giugno
4a tappa: TOSCANA – Forte dei Marmi - ANALOG ¾ SURF CHALLENGE 1-30 luglio
5a tappa: LAZIO – S. Marinella – RIP CURL PRO BANZAI - 1 0ttobre/15 novembre

Elenco atleti aventi diritto al campionato TOP44

  1. Barcelloni Eugenio Ostia DB Surf Club
  2. Beidi Valerio Ostia DB Surf Club
  3. Bianchi Edoardo Anzio surf
  4. Bonfili Andrea Anzio surf
  5. Bonomeli Angelo Bellu Bagnau Surf Club
  6. Bresciani Nicola TreQuarti surf school Forte dei Marmi
  7. Castagna Lorenzo DeltaNoveSurfClub
  8. Castillo Augustin Frontside Surf Club
  9. Clinco AlessandroOstia Surf
  10. Colotto Giovanni Surfing Club Bogliasco
  11. Conti Iacopo Riders surf club
  12. Cravarezza Thomas Surfing Club Bogliasco
  13. Cucurnia Diego DeltaNoveSurfClub
  14. Cuscianna Luigi Riders surf club
  15. Dettori Davide Wild boys surf club
  16. Dettori Gavino Wild boys surf club
  17. Di Pietro Andrea TreQuarti surf school Forte dei Marmi
  18. Dionisi Gianluca Anzio surf
  19. Esposito Simone valentino Surf Club Buggerru
  20. Gabrielli Tiziano TreQuarti surf school Forte dei Marmi
  21. Giuliani Stefano Terza Linea Surf Community
  22. Ingletto Vincenzo Is Benas surf club
  23. Lancioni Jacopo Ostia DB Surf Club
  24. Leporatti Matteo Riders surf club
  25. Marcianò Alessandro Santa Marinella Surf Club
  26. Massimiliano Pavone Ostia DB Surf Club
  27. Matteo Fioravanti Associazione velica Ladispoli
  28. Palatella Francesco DeltaNoveSurfClub
  29. Palatella Giovanni DeltaNoveSurfClub
  30. Pennucci Pietro Club area 51
  31. Piacentini Port Felipe Wild boys surf club
  32. Piu Alessandro Wipeout surf club
  33. Poli Alessio TreQuarti surf school Forte dei Marmi
  34. Polignano Andrea Ostia DB Surf Club
  35. Pulvirenti Davide Ostia DB Surf Club
  36. Ranaldi Marco TreQuarti surf school Forte dei Marmi
  37. Rigliaco Alessandro Anzio surf
  38. Roberto D'amico Associazione velica Ladispoli
  39. Romancino Roberto A.S. Calabria Tirrenia Waves
  40. Simi Simone Terza Linea Surf Community
  41. Simone Fabiani Associazione velica Ladispoli
  42. Simone Cianflone Associazione velica Ladispoli
  43. Spiga Alessandro Wipeout Surf Club
  44. Tenerini Federico TreQuarti surf school Forte dei Marmi
  45. Urtis Marco Club area 51
  46. Vanno Federico Anzio surf

Il giorno 4 Dicembre si è riunita la commissione tecnica di Surfing Italia che oltre ad aver stilato il calendario gare per l’annata agonistica 2009 ha aggiornato gli standard di gara e introdotto nuove regole tra cui spicca l’adozione in via sperimentale della normativa Anti-doping.
Eventuali modifiche a quanto pubblicato saranno possibili e comunque comunicate sul nostro sito, ai nostri media partner e agli iscritti alla newsletter.

CALENDARIO ATTIVITA’ AGONISTICA SURFING ITALIA 2009
Riunione Commissione Tecnica del 04/01/2009
Surfing Italia presenta il Calendario Agonistico Ufficiale 2009: Campionati Italiani Surf da onda
Specialità: Longboard, Shortboard, Bodyboard, Skimboard, SUP (Stand Up Paddle)

ITALIAN LONGBOARD TOUR - ILT - CAMPIONATI ITALIANI SURF LONGBOARD  
CATEGORIA LONGBOARD, MASCHILE, FEMMINILE, MASTER
CIRCUITO A PUNTI IN 5 TAPPE PRINCIPALI: (al meglio delle 4 tappe)
  
EVENTI DI CAMPIONATO:
ILT MEN & WOMEN OPEN
1a tappa: SARDEGNA - ORISTANO – IX° SARDINIA LONGBOARD OPEN - APRILE
2a tappa: LAZIO – CAMPO DI MARE – ROMA LONGBOARD CLASSIC – MAGGIO
3a tappa: TOSCANA – PIETRASANTA - TOSCANA LONGBOARD OPEN – GIUGNO
4a tappa: SICILIA – AGRIGENTO – V° SICILIA LONGBOARD CLASSIC – SETT/OTTOBRE
5a tappa: EMILIA ROMAGNA – RICCIONE –II° ADRIATIC LONGBOARD TROPHY  – OTT/NOVEMBRE

ILT MASTER MEN OVER 35
1a tappa: LIGURIA – ANDORA – III° Cinghiale Marino Longboard Masters – SETT/OTTOBRE

EVENTI SPECIALI ILT:
Gare Nazionali OPEN senza Ranking
LAZIO > BANZAI/OFF THE WALL > III° SINGLE FIN TROPHY by MORMAII  - SETTEMBRE
Gara riservata a tavole single fin e retrò, aperta agli atleti ILT e IST

ITALIAN SHORTBOARD TOUR - IST TOP 44 - CAMPIONATI ITALIANI SURF SHORTBOARD
CATEGORIA SHORTBOARD, MASCHILE E FEMMINILE
CIRCUITO A PUNTI IN 5 TAPPE PRINCIPALI: (al meglio delle 4)

1a tappa: LAZIO – S. Marinella - BANZAI SURF TROPHY – 1-30 Marzo
2a tappa: LIGURIA – Imperia – RIP CURL PRO IMPERIA – 1-30 Aprile
3a tappa: SARDEGNA – BUGGERRU - BUGGERRU SURF TROPHY- 1-30 maggio
4a tappa: TOSCANA – FORTE DEI MARMI - ANALOG ¾ SURF CHALLENGE 1-30 luglio
5a tappa: LAZIO – S. Marinella – RIP CURL PRO BANZAI - 1 0ttobre/15 novembre


ITALIAN SHORTBOARD TOUR  - IST JUNIOR - CAMPIONATI ITALIANI SURF SHORTBOARD JUNIOR

CATEGORIA SHORTBOARD JUNIOR maschile e femminile
CIRCUITO A PUNTI IN 5 TAPPE PRINCIPALI: (al meglio delle 4 tappe)
 
1a tappa: LAZIO - BANZAI - DA KINE JUNIOR & GIRLS CHALLENGE – APRILE
2a tappa: TOSCANA – VIAREGGIO – RIDERS SURF CLUB – MAGGIO/GIUGNO
3a tappa: LAZIO - OSTIA - DB JUNIOR OPEN – SETTEMBRE
4a tappa: LAZIO – ANZIO – ANZIO SURF JUNIOR & GIRLS CONTEST - OTTOBRE


ITALIAN BODYBOARD TOUR - IBT  - CAMPIONATI ITALIANI SURF BODYBOARD

CATEGORIA BODYBOARD UNICA
CIRCUITO A PUNTI IN 3 TAPPE PRINCIPALI:

1a tappa: LAZIO - OSTIA  - DB BODYBOARD OPEN - MARZO
2a tappa: TOSCANA – RIDERS SURF CLUB – (tent)
3a tappa: LAZIO – Anzio Surf Club/DB surf club – Settembre/Ottobre

ITALIAN SKIMBOARD TOUR – ISKT  - CAMPIONATI ITALIANI SKIMBOARD

CIRCUITO A PUNTI IN 4 TAPPE PRINCIPALI:

1a tappa – LAZIO – Ostia – DB Ostia surf club – MARZO
2a tappa – SARDEGNA – Wave Sardegna – 10-16 maggio
3a tappa – LAZIO  (In concomitanza con INSANE LADISLAO) - Ladispoli – Assovelica Surf CLub – agosto/sett
4a tappa – LIGURIA – Sestri Levante – Surfing Club Bogliasco – Luglio (da confermare)
5a tappa – LAZIO – Anzio – SKIMBOARD OPEN - Settembre/Ottobre

ITALIAN SUP TOUR (stand up paddle board)
1a tappa – SARDEGNA –CAGLIARI -  Wave Sardegna – 10-16 maggio
2a tappa – LAZIO – OSTIA/FIUMICINO – OSTIA Surf Club – MAGGIO/GIUGNO
3a tappa – LAZIO - S.SEVERA – Santa Marinella surf club – LUGLIO/AGOSTO
4a tappa – LIGURIA – ANDORA – SUP OPEN - Settembre/Ottobre


CAMPIONATI REGIONALI SHORTBOARD –  IST REGIONALE
Circuiti Regionali di qualificazione al Campionato Italiano IST TOP 44
Gare valevoli per la qualificazione al Campionato IST TOP 44

Campionato Regionale Emilia/Marche/Abruzzo
1a Tappa - Nord est Surf Club - Ravenna (tent)

2a Tappa - Primobilancino Surf Club - Senigallia (tent)

3a Tappa - Monkey Surf Club -  Misano Adriatico (tent)


4a Tappa - Termoli (tent)


Campionato Regionale Lazio
1a Tappa - Ostia -  Ostia DB surf : aprile/maggio
2a Tappa - Sabaudia - Aikau Surf club/Sabaudia SC: maggio/giugno
3a Tappa - Ladispoli - Ass. Velica Ladispoli/ INSANE LADISLAO: agosto/sett
4a Tappa - S.Marinella- Banzai Surf club: sett/ottobre

Campionato Regionale Sardegna
1a Tappa - Oristano -  WILD BOYS SARDINIA – Marzo/Aprile
2a Tappa – WAVE SARDEGNA  – Chia Classic-  maggio
2a Tappa - BUGGERRU  – Buggerru Sardinia Open -  Agosto/settembre

Campionato Regionale Sicilia/Calabria/Campania/Puglia
1a Tappa – CALABRIA – Tirrenia Waves – Maggio/Giugno
2a Tappa – CALABRIA – Tirrenia Waves – (tent)
3a Tappa - SICILIA – Agrigento 1039 Surf Club –(Tent)

Campionato Regionale Toscana/Liguria
1a Tappa – VIAREGGIO – Viareggio Surf Club – Marzo
2a Tappa - CHIAVARI – Chiavari Surf Open – Bogliasco/Beach Break Surf Club – Aprile/maggio
3a Tappa – Massa Carrara – RIDERS-MASSA SURFING > 15 Maggio/ 30 Giugno
4a Tappa – FORTE DEI MARMI – Terza linea Surf Club > Settembre
5a Tappa – LIGURIA – Easy Riding > 1 -30 ottobre
6a Tappa – COSTA ESTRUSCA > 15 Ottobre - 15 Novembre
(al meglio delle 5 tappe)

SPECIAL EVENTS:
Eventi, mostre, Contest e Festival patrocinati da Surfing Italia:

19-22 Marzo – Initiative Oceanes – Surfrider Foundation – Pulizia Spiagge - Italia
Maggio – Girl Surf Festival -> Ostia > Ostia Surf Club
Maggio – YOGA & SURF WEEKS > Putzu Idu (OR) > Is Benas Surf Club
Giugno – PLANET REEF TOUR > Sicilia > Costa Nord Surf Club
Giugno – EURO SURFING DAY > Putzu Idu (OR) > Is Benas Surf Club
Giugno – Mare Pulito 2007 > S. Marinella > Banzai Surf Club
Giugno/luglio  - OAKLEY GANG CHALLENGE > S.Marinella> Santa Marinella Surf Club
Luglio/Agosto – Italia Surf Expo 2009 > S. Marinella > Santa Marinella Surf Club
Luglio –  PLANET REEF TOUR > Oristano> Is Benas Surf Club
Luglio – Nesos Special > Marinedda – Nesos Surf Club (tent)
Luglio –  Surf Meeting > Ostia> DB Ostia Surf Club
Agosto –  King Of Belsito > Ostia> DB Ostia Surf Club
Agosto – Frozen Open Contest > Marinedda – Nesos Surf Club
Agosto – Mercoledì da Panzoni 2008 > Ostia > DB ostia Surf Club
Settembre –  Single fin trophy > Oristano> Is Benas Surf Club
Novembre – Special Event– BOVA -  Only Locals Surf Club (tent)


Ulteriori Eventi Speciali potranno essere aggiunti nel corso della Stagione Agonistica 2009
Tutte le gare dovranno concludersi entro il 30 novembre di ogni anno, fatta eccezione special event.


PRE - ISCRIZIONI ATLETI

Categoria shortboard top 44 (maschile e femminile): Entro il 20 febbraio
Categoria Longboard, (maschile e femminile): Entro il 20 marzo
Tutte le altre categorie (shortboard regionale, junior, bodyboard, skimboard): entro il 20 maggio

TASSE ISCRIZIONE CAMPIONATI MASCHILE E FEMMINILE:
CAMPIONATO LONGBOARD: € 50,00  tassa unica valida per tutte le tappe
CAMPIONATO SHORTBOARD TOP 44: € 30,00 + eventuali tasse di tappa
CAMPIONATO JUNIOR-BODYBOARD-SKIMBOARD: € 15,00 + eventuali tasse di tappa
CAMPIONATO SUP (Stand Up Paddle Board): € 30,00 tasa unica
CAMPIONATI REGIONALI: € 15,00 + eventuali tasse di tappa


REGOLAMENTO DI GARA 2009

Le batterie avranno una durata minima di 15 minuti e le finali avranno una durata minima di 20 minuti.La durata sarà stabilita dal Contest Director e dal Capo Giudice
Il massimo numero di onde surfabili sarà dieci e si conteggeranno le migliori due.
La durata delle batterie e il numero delle onde saranno resi noti prima della gara e, in caso di cambiamenti, durante la stessa.

Il timing ufficiale delle heats sarà seguito dallo speaker o, in assenza di questi, dal Capo
Giudice.

Un segnale visivo e, se possibile, un annuncio, indicheranno gli ultimi cinque minuti della
batteria.

Un disco a due facce (verde-rossa o verde –gialla) fungerà da segnale visivo: verde=inizio,
giallo-rosso=ultimi cinque minuti; il disco sarà posizionato di taglio (non visibile) al termine, quando la heat non è in corso.

Una sirena dovrà essere usata per indicare l’inizio e la fine delle batterie. Un suono per
L’inizio e due suoni , intervallati, per la fine. Il Capo Giudice indicherà lo start delle batterie.

Lo speaker farà (quando possibile) un count down dei cinque secondi prma dell’inizio e
della fine delle batterie; quando il count down raggiungerà lo zero la batteria avrà inizio o fine.

La fine ufficiale della batteria sarà quando il primo suono di sirena sarà udito dall’head judge, che, a quel punto, segnalerà alla giuria di non valutare più le onde.

In caso di malfunzionamento della sirena sarà valido il solo segnale visivo (disco)
Alla fine della heat, affichè un’onda sia conteggiata, il surfer deve essere in ride (avere cioè assunto al posizione eretta, prima che la sirena suoni); se ciò avviene in contemporanea col suono, l’onda non verrà conteggiata.

Il tempo di durata di una batteria non può venire esteso per alcun motivo dopo l’inizio della stessa. Qualora per circostanze impreviste, una heat dovesse venire interrotta, essa verrà ripresa dal punto in cui l’interruzione è avvenuta, senza estensione del tempo massimo, tuttavia l’Head Judge in accordo col Contest Director, potranno decidere di far ridisputare la batteria per intero solo qualora, al momento dell’interruzione, nessuno dei surfers impegnati si sia trovato in condizione di vantaggio o se, per cambiamento delle condizioni sia impossibile per i giudici mantenere la stessa scala di giudizio.

In condizioni eccezionali saranno ammesse heats da cinque atleti ; tale decisione sarà presa dall’Contest Director in accordo con il Capo Giudice.

E’ responsabilità dell’atleta in acqua tenere il conteggio delle onde surfate; si cercherà di informarlo qualora raggiunga il numero massimo, ma è il surfer che DEVE tenere il conto.

In caso di penalizzazione per superamento del numero massimo di onde, non verrà accolta nessuna protesta. Inoltre il surfer che rimane in acqua dopo avere raggiunto il numero massimo di onde surfate, sarà penalizzato con una multa o attribuzione di interferenza se:
Surfa una onda extra che chiaramente preclude ad un altro atleta (nell’opinione della giuria) la possibilità di surfarla.
Causa in qualunque modo (paddling/blocking) una perdita di potenziale di punteggio ad uno degli avversari.
Tale infrazione,nel caso di gare a squadra potrà essere una sanzione per interferenza o, nei casi più gravi, una squalifica dell’atleta per comportamento antisportivo, con azzeramento dei punti per il team.

Proteste: qualora gli atleti ritengano di dovere inoltrare una protesta, relativa a qualsivoglia
episodio, verificatosi nel corso della batteria, dovrà presentarla in forma scritta, al contest director, entro 20 minuti dalla fine della batteria interessata. Essa sarà esaminata dal capo giudice prima possibile e discussa con l’atleta possibilmente entro la giornata di gara, o al termine della stessa. Si rammenta che , a norma di regolamenti internazionali, i punteggi attribuiti dalla giuria e le penalizzazioni per interferenza non possono essere oggetto di protesta.

Disciplina: gli atleti sono tenuti a tenere un comportamento corretto ed educato nei confronti
dei colleghi atleti , del pubblico, degli ufficiali di gara e di tutte le strutture fisse e mobili della stessa; la non ottemperanza di tale norma comporterà l’adozione di provvedimenti disciplinari, commisurati alla gravità dell’episodio e in sintonia con i regolamenti internazionali ISA – ASP. - Verranno introdotte nuove sanzioni verso Giudici e Surf Club valutate direttamente dalla Commissione Tecnica sul loco. Possibili sanzioni verso i giudici che non presenziano ai contest su convocazione di Surfing Italia.

Nel casi si verificassero infrazioni di ogni tipo saranno applicate le sanzioni previste dal Regolamento disciplinare Surfing Italia consultabile e scaricabile all’indirizzo: http://www.surfingitalia.org/DOWNLOAD/regolamento_disciplinare.doc

 


INTRODUZIONE NUOVE REGOLE DI GARA (a partire dall’attività agonistica 2009)
- Nel caso in cui il montepremi totale degli "special event"preveda una parte in cash e l'altra in prodotto, dovrà essere specificato negli avvisi di gara e pubblicità (locandine e comunicati stampa) in modo chiaro e preciso, oltre al valore complessivo del montepremi, anche il valore reale in cash, in prodotto e/o servizi;

- Nel caso in cui una qualsiasi gara, di campionato o special event che sia, non rispetti il "waiting period" assegnato dovrà obbligatoriamente lasciare precedenza allo svolgimento della gara successiva. Se anche la gara successiva non sarà svolta nei termini stabiliti si ristabilirà l'originario ordine di gara con 15 giorni.
Si raccomanda la stretta collaborazione tra i club e i contest director al fine di trovare sempre il miglior accordo possibile durante le chiamate di gara;

- Nel campionato TOP44 sono consentite un massimo di n°2 "wild card" ad ogni organizzatore di tappa;

- Tutte le "wild card" inserite nelle varie competizioni agonistiche di qualsiasi campionato non avranno punteggio valido per il ranking overall Surfing Italia;

- Tutte le organizzazioni di gare/eventi sono tenuti a inviare locandine grafiche, immagini e comunicati stampa in primis al sito surfingitalia.org, o perlomeno in contemporanea ad altri media partner. Anche la chiamata di gara ufficiale dovrà rispettare tale ordine;

- Durante le tutte le competizioni agonistiche in calendario la Commissione Tecnica verificherà che tutti gli standard qualitativi di gara vengano correttamente rispettati (consulta Standard di GARA), rilasciando poi una valutazione finale che verrà presa in esame a fine campionato durante la riunione della Commissione Tecnica;

- " Nel caso in cui una sanzione (disciplinaria e/o pecuniaria) non  venga rispettata nei termini previsti lo stesso soggetto sanzionato  non avrà diritto a prendere parte alle future attività agonistiche e  non della Surfing Italia.
 

 

NORMATIVA ANTI-DOPING (a partire dall’attività agonistica 2009)
Surfing Italia, secondo le indicazioni emerse nell’ultima assemblea generale, in sintonia con le regole WADA, introdurrà quest’anno in via sperimentale procedure anti doping. Tali procedure saranno mirate all’individuazione e repressione dell’uso di sostanze proibite, basate sull’effettuazione di test occasionali e a campione sotto la supervisione di personale medico. Tali test potranno essere effettuati in occasione di qualunque competizione dei campionati o special event organizzati e patrocinati da Surfing Italia.
Gli atleti che si iscrivono ai campionati dichiarano di accettare incondizionatamente le norme relative a dette procedure e si sottoporranno ai test in qualunque occasione dovesse venire ad essi richiesto da Surfing Italia.
La lista delle sostanze proibite può essere consultata sul sito www.wada-ama.org e www.coni.it
 

STANDARD TECNICI GARE IST;ILT;ISKT;IBT

Materiali d’uso

  • palco giuria rialzato con copertura sufficiente per almeno 6 persone
  • minimo 8 licra ufficiali di gara di 4 colori diversi (rosso, giallo, bianco, nero e/o azzurro)
  • tromba o segnale acustico per inizio/fine heat
  • schede giudici in numero sufficiente (minimo 5 schede moltiplicate per il numero delle batterie+ schede di scorta in numero adeguato) con i colori indicati nel seg ordine: rosso,bianco,giallo, nero, azzurro.
  • schede Tally sheet (50% del numero delle batterie)
  • Schede format gara in almeno quattro copie
  • Fogli bianchi
  • Penne e Pennarelli per il tabellone
  • Tabellone per l’esposizione risultati heats Possibilmente con tasche in plastica trasp (in caso di pioggia è meglio)
  • Disco (diam. min. 80 cm.montato su asta) con lati in colore contrastante rosso-verde o giallo-verde (in ISA ora si usa GIALLO-VERDE poiché il rosso è usato per le gare con proiorità)
  • Binocoli (ingrandimento almeno 10x)
  • Radio walkie talkie
  • Impianto voci o megafono
  • Kit pronto soccorso
  • Generi di conforto per staff e giuria.
  • Personale:

contest director

  • Head judge
  • Min.5 Giudici
  • Spotter
  • Addetto ai segnali visivi e timing
  • Beach Marshall
  • Segretario di giuria

Emergenze:

  • personale medico o paramendico
  • salvataggio in mare
  • ambulanza

Adempienze burocratiche:

  • permesso del comune
  • permesso della capitaneria
  • comunicazione alla Dogana
  • permesso dell’autorità locale di P.S.

 

Il Presente Calendario può subire cambiamenti durante la stagione agonistica per motivi tecnici e per mancanza di condizioni meteo-marine adatte allo svolgimento dei contest nei relativi waiting period.
Eventuali modifiche al calendario saranno Comunicate da Surfing Italia a tutti i Surf Clubs Affiliati.

Il presente Calendario Gare SURFING ITALIA è STATO APPROVATO DALLA COMMISSIONE TECNICA RIUNITA IN OSTIA/ROMA IL 04/01/2009

ULTERIORI INFO E AGGIORNAMENTI: www.surfingitalia.org

 


[ Notizia precedente ] [ Notizia seguente ]

 
Discussione sulla Notizia

Non è presente alcun commento a questa notizia.



Altre Notizie
Aggiornamento 30/01/10 14:28:39

Surf News
 Varato il progetto di ampliamento del porto di Santa Marinella  Giovedì 28 Gennaio 
 Ore 17:38 
[ 183565 letture ]
 Le novità per i campionati di surf e longboard Surfing Italia stagione 2010  Giovedì 31 Dicembre 
 Ore 20:19 
[ 199332 letture ]
 Riattivate le boe ondametriche di Ancona e Palermo presto al via Catania e La Spezia  Mercoledì 30 Dicembre 
 Ore 13:57 
[ 195075 letture ]
 Promozioni e retrocessioni per il circuito TOP44 Surfing Italia 2010  Giovedì 17 Dicembre 
 Ore 17:14 
[ 194595 letture ]
Semaforo 3Al via Eddie Aikau Big Wave Invitational surf contest a Waimea Bay Oahu Hawai  Mercoledì 9 Dicembre 
 Ore 08:42 
[ 185496 letture ]
Semaforo 3Report da Sud Selection Surf Contest tappa unica campionato SI zona Sud il 6 dicembre  Martedì 8 Dicembre 
 Ore 09:38 
[ 197045 letture ]

In Evidenza
Semaforo 3Surfando a Carnevale 2010
Sabato 30 Gennaio Ore 14:28 [ 433529 letture ] 
Chiamata la gara per il giorno 31 gennaio, ritrovo ore 09.30 al Molo di Viareggio. L'Associazione Soul Riding Viareggio è lieta di... [ CONT... ]
  Semaforo 3Report dal ASP WCT Billabong Pipeline Masters Banzai Pipeline -
Mercoledì 16 Dicembre Ore 08:13 [ 257153 letture ] 
Waiting period : Dec 8-20 Event :finished Scores :OVER Taj Burrow (AUS), 31, has claimed the 2009 Billabong Pipe Masters Final Heat # 1 Men... [ CONT... ]
  Calabria Dream Waves
Mercoledì 9 Dicembre Ore 08:44 [ 203510 letture ] 
Si svolgerà una tappa "Special Event" a sorpresa per il Progetto CALABRIA DREAM WAVES il 9 e 10 Dicembre 2009. Lo staff... [ CONT... ]
 

Snow News
 Roxy Snowcamp 4 Girls Only
 Grilc vince il Billabong Air&Style
 Report dalla Coppa Europa
 Nuovo snowpark a Febbio
 Annullata tappa CDM a Limone
Wind News
Semaforo 3Al via Grand Slam 2009
 Italian Slalom Tour a Noli
 Report Tramontana Slalom Cup
 Campionato Formula Windsurfing
 Campionato Formula Windsurfing
More News
 Plastik Fantastik by Lapasin
 Spot artificiale a Massa-Carrara
 Nuovo skatepark a Forte dei Marmi
 L'offerta di Dolomiti Superski
 Solido Rendevouz a Viareggio
 [ Indice Notizie ] [ Surf News ] [ Scrivi Notizia ] 
 
Home · Contattaci · Raccomanda · Guestbook · Accessi  |  WAVE  |  WIND  |  SNOW  |  Top10 · Cerca · Gadgets · Sostieni · Registrati · Logout      
Meteo Maps Webcam Reports Spots Forum Gallery Articles MySurf Directory Shops Camps Chat Libri News Gruppi Eventi Annunci
 
Pagina generata in 0.030 sec. - WEB Server: Apache - OS: Linux - CMS: PHPNuke. I contenuti sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. I siti collegati possono richiedere l'esclusione dal portale. Risoluzione minima consigliata 1280x1024. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox
Supported by CBA 3BMeteo Test paternità SurfReporter LetsGoItaly Directory SitiUtili WebDir Cerca Codici sconto
Permalink: http://surfreport.it/modules.php?name=News&file=news&setfilter=1&id_news=16382