Anticiclone e niente freddo

Voglio la neve!
Almeno facesse le onde...
Odio il freddo.
Prendo quel che viene.



Risultati
Sondaggi

Voti: 230
Commenti: 1
 
 
0
    
Surf News
Notizie su Surf da Onda

   [ Tutte le News ] [ Surf News ] [ Scrivi Notizia ]
   Calabria Dream Waves  
 
Pubblicato Mercoledì 9 Dicembre 2009 Notizia Precedente ] [ Notizia Seguente ]
 
 

Calabria Dream Waves
Special Event nel Calabria Dream Waves surf-contest
- Mercoledì 9 Dicembre 2009 - 09:44 -

Si svolgerà una tappa "Special Event" a sorpresa per il Progetto CALABRIA DREAM WAVES il 9 e 10 Dicembre 2009.
Lo staff organizzativo dell'Associazione surf calabrese, reduce dell'ottimo evento svolto domenica non si ferma e segue il moto ondoso che da domani (9 Dicembre) porterà ancora onde lungo il Tirreno. Vista la presenza del Vicepresidente Surfing Italia sceso come giuria per il Contest del Sud, la macchina pensatrice ha proposto una tappa Special con Marco Gregori come Ospite. Marco ha accettato di rimanere ancora qualche giorno e verrà quindi a surfare con la tribù locale nei migliori spot. Dopo questi 2 giorni (forse diventeranno anche 3) il Vicepresidente di Surfing Italia lascerà le sue valutazioni per gli atleti locali iscritti al progetto.
La seconda tappa svolta ha visto la presenza di pochi locals e con questa tappa andremo a integrare la classifica così da dare a quanti partecipano come atleti locali una giusta valutazione per potersi aggiudicare la tavola Aerofish shapata da Gregorio Motta per le onde sopra i 2 metri, un autentico siluro che vi presenteremo nei prossimi giorni.
Domani sera quindi il primo report della giornata con la partecipazione di Marco Gregori.

Comunichiamo quindi a tutti gli atleti locali che dovranno presenziare almeno un giorno per aggiudicarsi il punteggio presenza e il punteggio di valutazione e integrare la propria posizione nella classifica locale.


Non avevamo ancora pubblicato il report conclusivo della seconda tappa (uscirà a breve) quando la situazione che si è presentata sui maggiori portali di previsioni meteo, lasciando sperare in una settimana piena di onde, ci ha invitato a valutare la possibile chiamata per la terza tappa del progetto più esclusivo d'Italia.
Nel rispetto della probabile chiamata della finale a Santa Marinella e in accordo con l'organizzazione passa su Giallo il semaforo con possibile chiamata a partire da mercoledi/giovedi.
Tutti gli atleti in graduatoria sono invitati a comunicare la loro disponibilità così da consentire allo staff la decisione migliore su quale categoria confermare per questa tappa.
Gli atleti confermati verranno avvisati per telefono e per email con maggiore anticipo rispetto al passaggio su verde così da consentire una più agevole organizzazione del viaggio.


Mentre ad Amantea inizia la manifestazione di protesta per le notizie sempre più sconcertanti circa le navi affondate a largo delle coste calabresi su entrambi i versanti il gruppo di surfisti locali muove a caccia delle bombe liquide che si presentano davanti il balcone della surf house senza sapere nulla della manifestazione poichè la connessione andata in tilt a causa del cattivo tempo non ci ha fatto giungere i messaggi che l'organizzazione ci ha inviato.
Muoviamo direttamente per un secret ben riparato ma all'arrivo siamo costretti ad aspettare che il vento iniziasse a ruotare da nord.
La situazione è molto grossa e le onde dopo circa un oretta trascorsa seduti al bar di fronte una buona colazione, iniziano ad assumere una forma sempre più invitante.
Dopo un paio di set che srotolano per l'intera baia tutti si precipitano a indossare le mute e a paraffinare le tavole. I set incalzano e non mancano certo i fuori misura che rompono ben fuori la baia mettendo in difficoltà la posizione sulla line up ma tutti riescono comunque a prendere buone onde. Ale dopo aver individuato i migliori picchi si scatena in una serie di manovre dove esprime tutto il suo potenziale ben contento di aver incontrato anche quest'anno le ondone della Calabria.
Alle 2 e mezza del pomeriggio decidiamo per un veloce spuntino, la situazione sembra stia migliorando ulteriormente ma sul punto di rientrare in acqua ci accorgiamo che i set sono diventati più grossi così Gianmarco e Gigi si offrono per andare a controllare uno spot non molto distante. La loro telefonata non è delle più invitanti: "un metro scarso che srotola un po lento per un tratto di circa 200 metri". Guardiamo i set che restano oltre misura senza dare segno di parete surfabile e decidiamo di andare a provare questo metrello di onda. Quando arriviamo troviamo Gianmarco e Gigi sbalorditi dall'improvviso cambiamento della situazione. Sulla line up dove pochi istanti prima l'onda più grossa raggiungeva al massimo il metro ora rompono e srotolano onde di 3 metri abbondanti. Sembra un film girato sull'oceano.
Dopo le foto fatte nella mattinata decido di sfruttare la vista panoramica per qualche ripresa, scambiamo 2 parole con Ale per valutare la line up e ci dirigiamo entrambi sulle nostre postazioni, io sulla balconata dello spot e lui sulla balconata privilegiata dal picco delle ondone che intanto continuano a srotolare per oltre 200 metri.
Salire fino alla balconata per me non è certo difficile come raggiungere la line up così distante per Ale. Tutto il gruppo di surfisti locali si affacciano insieme a me per vedere Ale in azione su onde davvero considerevoli dove leggere la posizione per partire significa affrontare diverse duck dive sotto serie di 4 o 5 onde per volta.
I set arrivano con notevoli differenze di misura rompendo spesso in punti molto distanti ma proprio quando sembrava che Ale dovesse fare l'ennesima duck dive il veloce cambio di posizione mi fa capire che vuole prendere la prima del set che sta entrando. Non ci vogliono molte bracciate e una volta in piedi ci rendiamo conto di quanto siano grosse e veloci. Seguono a queste altre 4 o 5 onde ben surfate fino alla fine sotto le urla di tutti.
Dopo un po di onde surfate alla grande Ale esce esausto messo anche quest'anno a dura prova per le impegnative condizioni che gli spot Calabresi presentano.
Intanto si avvicina l'ora del tramonto e decidiamo di ritornare a vedere il primo spot sperando che le onde siano migliorate.
Quando arriviamo ci rendiamo conto che la situazione è ulteriormente aumentata così per oggi la surfata termina proprio appena il sole inizia a tramontare e ci godiamo i colori offerti dalle ultime luci di una giornata fantastica.
La cena con tutto il gruppo è ormai un classico e i discorsi vanno dalla dimensione delle onde di oggi alle varie esperienza fatte in situazioni impegnative come quella di oggi. Andare a dormire con il suono delle onde che incalza fino ai balconi della surf house lascia tutti sperare in una surfata epica per il terzo giorno visto l'arrivo del vento da terra.
Prima di andare a dormire controllo le previsioni e riesco finalmente a controllare anche la posta di facebook dove trovo sia l'invito per la manifestazione purtroppo trascorsa senza la nostra presenza, sia la notizia degli oltre 20000 presenti a manifestare...
Vado anche io a dormire pensando al valore di ciò che oggi è stato il nostro parco divertimenti nonchè bene intoccabile di tutti: il MARE.
 
Fra pochi giorni report finale di questa seconda tappa con il racconto fotografico di tutte e tre le giornate di tappa e la classifica locale dopo i voti lasciati sui surfisti presenti a questa tappa.


Semaforo verde per la seconda tappa del progetto Calabria Dream Waves. Sentivamo che il momento era maturo per mandare il giallo e confermiamo questa seconda tappa che inizierà domani mattina, venerdi 23 Ottobre, per terminare domenica 25 Ottobre.
Le previsioni sono molto buone anche se il tempo avrà in molte zone carattere temporalesco e quindi sceglieremo gli spot a seconda della situazione che si presenta a ogni giornata di tappa.
L'atleta o gli atleti che saranno presenti alla tappa li scoprirete con il primo report di giornata dalle immagini che manderemo domani sera o al massimo sabato.


2 mesi e mezzo di piatta sono tanti e una volta ogni 10 anni possiamo anche accettarli quindi adesso ci auguriamo che questo risveglio continui e ci consenta di portare avanti le restanti tappe a iniziare da quella che probabilmente confermeremo per i giorni di venerdi, sabato e domenica prossimi (23, 24 e 25 ottobre) con la seconda tappa del progetto più esclusivo d'Italia: il Calabria Dream Waves.
La tappa come da regolamento prevede 2 o 3 giorni di free surf con atleti provenienti non solo da tutta Italia ma anche da tutto il sud che si sono iscritti dando fiducia alla buona riuscita di questa iniziativa per quello che deve essere un confronto costruttivo per una reale crescita non solo del surf nella calabria ma nell'intero sud, un confronto con atleti del circuito nazionale già collaudato lo scorso anno con ottimi risultati e con le iniziative rese possibili grazie ai marchi che sostengo l'evento a partire da Aerofish grazie al quale il test di tavole sempre diverse e innovative consente tanto agli atleti invitati quanto a quelli locali di conoscere le ultime novità in fatto di modelli e tipi di tavole, passando per le mute westsurfing con le quali i vincitori della scorsa stagione hanno avuto modo di apprezzare l'ottima qualità di questo marchio ormai diffuso in tutto il territorio nazionale per arrivare fino ai viaggi in Spagna messi a disposizione da SurfToLive con i soggiorni in posti incantevoli e ricchi di buone onde come Santander e Somo.
Quest'anno la novità ricordiamo che è rappresentata dall'ingresso delle 2 categorie Girls e Newentry. Con quest'ultima i ragazzi tesserati con la Tirrenia Waves che non surfano abitualmente negli spot locali per motivi di lavoro e residenza ma che fanno comunque parte della Crew Tirrenia Waves verrano sottoposti dopo la loro tappa all'attento esame da parte della giuria di progetto e i 2 che verranno scelti saranno valutati dai marchi per un eventuale ingresso nei team del 2010. Il primo marchio che ha dato fiducia all'idea e alla Tirrenia Waves aderendo da subito è stato Analog che nella figura di Nicola Bresciani come Presidente della cattedra di esame con un attenta quanto severa selezione del materiale video e fotografico deciderà se fra i 2 atleti della categoria new entry, 1, entrambi o nessuno avranno tutte quelle caratteristiche necessarie a far parte di un Surf Team di questo livello.
Tutti gli atleti che risultano nelle liste del progetto sono invitati a mandare quindi tempestiva comunicazione di disponibilità visti i brevi tempi. Il semaforo passerà su verde eventualmente entro giovedi mattina ma comunicheremo già da domani per email gli atleti confermati per questa tappa rispondendo alla mail che invieranno secondo un criterio di ordine di arrivo in relazione alla posizione in graduatoria delle liste di invitati.
Restiamo quindi in allerta per questi giorni per vedere chi si porterà avanti in classifica per aggiudicarsi i titoli di questa edizione che verranno consegnati in una premiazione esclusiva in occasione dell'evento estivo più affollato d'Italia, l'Italia Surf Expo che già questa estate ha consentito la proiezione del video 2008 sulla parete del castello di Santa Severa rendendo merito alle manovre e alle sequenza degli atleti che hanno partecipato nella scorsa edizione.


Abbiamo aspettato qualche giorno in più avvisando gli atleti che si erano resi disponibili per queste date ma purtroppo le condizioni e le previsioni non sono idonee per chiamare la seconda tappa del progetto CALABRIA DREAM WAVES by A.S.C. Tirrenia Waves.
Rinviamo così alla prossima perturbazione.
Dopo un mese di totale piatta stiamo avendo giorni alterni di onde e sembra che le condizioni buone non si faranno aspettare ancora per molto. Appena sarà prevista una swell con almeno 2 giorni consecutivi di buone onde ritorneremo su giallo e avviseremo gli atleti per svolgere così la seconda tappa.


Finalmente ci siamo, inizia il waiting period dell’evento più lungo dell’anno. Dopo il successo della scorsa stagione che ha visto proclamare fra i vincitori Nicola Bresciani per la categoria Ospiti Pro e Alessandro Ippolito a pari merito con Umberto Calipari per la categoria Locals si aprono le adesioni agli inviti del PROGETTO CALABRIA DREAM WAVES 2009.
Con il patrocinio di SURFING ITALIA sono ancora Aerofish, Westsurfing e SURFtoLive che rinnovano la partecipazione come sponsor all’evento e saranno quindi le tavole shapate da Gragorio Motta, le mute West e i soggiorni nelle surf house della Spagna i riconoscimenti che daremo alla fine del progetto.
Ma il progetto non è una gara ne un contest bensì un’iniziativa che mira ad una crescita del livello tecnico, ad uno scambio culturale e a un confronto fra le varie realtà surfistiche delle regioni italiane oltre ovviamente a regalare a tutti i partecipanti il magico sogno delle onde calabresi.
Anche quest’anno Surfcorner.it, in qualità di official media partner, provvederà a informarvi su ciò che avviene a ogni tappa con report e foto oltre agli avvisi e alle chiamate.
Inoltre sarà una bellissima e veloce tavola Quad la novità per il testing board sulle onde del sud. La tavola è già in Italia e sarà disponibile già dalla prima tappa. Viste le richieste pervenute durante la scorsa edizione, lo staff organizzativo ha deciso di dare la possibilità di partecipazione anche agli atleti tesserati con la Tirrenia Waves che risiedono lontano o che per motivi di lavoro frequentano sporadicamente gli spot surfati dalla comunità locale. Infatti con il metodo di valutazione che dà punteggio solo in caso di presenza tappa chi non può essere presente anche a una sola tappa ne risulta penalizzato. Cambia quindi qualcosa e ci sarà come prima novità una graduatoria di invitati oltre all’aggiunta di altre 2 categorie: la categoria “girl” che farà classifica a se stante e la categoria “new entry”.

Categorie
Ecco quali sono tutte le categorie e come verranno ripartiti i partecipanti nelle liste inviti:

  • Categoria “Locals”: si considerano iscritti alla categoria locale tutti i surfisti calabresi che hanno regolarizzato il loro tesseramento entro la fine di Aprile e che manderanno conferma prima della chiamata della prima tappa di progetto.
  • Categoria “Ospiti Pro”: sono invitati tutti gli atleti iscritti al circuito Open 44 Surfing Italia 2009 e verranno inseriti nella graduatoria inviti in base all’ordine di conferma che ogni singolo atleta dovrà inviare. La graduatoria inviti Ospiti pro è l’unica che si considera aperta fino a fine progetto.
  • Categoria “New Entry”: sono invitati in questa categoria tutti gli atleti tesserati con la Tirrenia Waves che surfano con la tribù locale raramente o che risiedono al di fuori della Calabria oltre ai locals che completeranno il loro tesseramento prima della chiamata della prima tappa di progetto o che faranno esplicita richiesta di rinunciare alla categoria locals per partecipare alla categoria New Entry.
  • I partecipanti alla categoria “Girls”: sono invitate tutte le surfiste iscritte al circuito Girl nazionale SURFING ITALIA 2009. Sono già inserite di diritto nella lista, previa conferma di partecipazione, le ragazze che hanno partecipato al “Da Kine Junior & Girl 2009” in ordine della classifica finale che riportiamo in allegato a fine documento. Quindi tutte le altre adesioni che perverranno saranno inserite in coda dopo i primi posti confermati.


Iscrizioni
Le conferme di partecipazione e successivo inserimento nelle liste inviti secondo graduatoria dovranno essere mandate per e-mail all’indirizzo progetto@tirreniawaves.com o tramite cellulare al numero 3204482858 chiamando o per sms e indicando in maniera completa tutti i seguenti dati:
nome e cognome
numero di tessera Surfing Italia e club di appartenenza
Periodi di disponibilità per partecipare alle tappe
Recapito email
In caso di dati mancanti l’atleta verrà invitato a completare il suo modulo e verrà inserito in lista quando perverranno tutti i dati necessari sopra indicati.

Regolamento
Vediamo ora come funziona il progetto Calabria Dream Waves 2009. Man mano che arrivano le conferme si formeranno 4 liste di invitati e per ognuna di essere una graduatoria di priorità. Il sistema di chiamata tappa sarà a semafori con notifica sul sito dell’Associazione Tirrenia Waves www.tirreniawaves.com e sui 2 portali www.surfingitalia.org e www.surfcorner.it
Quando il semaforo passa sul giallo si aprono le richieste partecipazione tappa.
Dal momento in cui il semaforo passa su giallo gli atleti inseriti nelle liste delle categorie “Ospiti Pro” , “Ospiti Girl” e “New Entry” potranno mandare disponibilità per i giorni indicati tramite email all'indirizzo progetto@tirreniawaves.com o per sms al numero 3204482858. In caso di perturbazione confermata, nel momento in cui il semaforo passa su verde verranno comunicati gli atleti che hanno mandato conferma di disponibilità e che risultano prioritari nelle liste di graduatoria. Si comunicherà quindi con quale categoria verrà svolta la tappa e con quali atleti con un numero massimo di 2 ospiti in caso di tappa con la categoria “Ospiti Pro” e un numero massimo di 4 ospiti nel caso di tappa con una delle altre 2 categorie (Girl o New Entry). Le modalità di svolgimento della tappa sono le stesse della scorsa edizione. Quindi 3 giorni di surfing con la comunità locale dei quali sono garantiti 2 giorni di onde. Alla fine delle 3 giornate gli ospiti lasceranno le valutazioni sugli atleti locali. Durante i 3 giorni verrà fatto il testing del quad aerofish. Ogni atleta che accetta di partecipare dovrà firmare il modulo di adesione al suo arrivo accettando tutto il regolamento che verrà inviato a tutti gli atleti che confermano la partecipazione e l’inserimento nella graduatoria inviti. Fra le clausole del regolamento ricordiamo che ogni atleta che partecipa si impegna a non portare con se nessun operatore fotografico o video e a non produrre personalmente nessuna ripresa video o fotografica durante lo svolgimento delle 3 giornate pena l’immediata esclusione dall’intero progetto. In linea sommaria verranno svolte 4 tappe per la categoria ospiti pro da 2 atleti per ogni tappa, 2 tappe o 3 per la categoria New Entry da 3 atleti per ogni tappa e una tappa da 4 atlete per la categoria Girl.

Classifiche
I punteggi per ogni categoria saranno i seguenti.

La classifica della Categoria Locals sarà data dal risultato della somma delle votazioni lasciate dagli Ospiti Pro meno la metà del punteggio della peggiore tappa. Quindi se si fanno 4 tappe, ogni locals avrà come punteggio la somma dei voti delle migliori 3 tappe + la metà del punteggio della tappa con punti più bassi che sarà pari a zero in caso di assenza tappa. Ricordiamo che la presenza per ogni tappa darà 2 punti al punteggio in somma al punteggio per quella tappa.

La classifica della Categoria Ospiti Pro e Ospiti Girl sarà data dal risultato della media dei voti dati dai surfisti locali a ogni ospite. In pratica i locals votano ogni singolo ospite del circuito nazionale Surfing Italia, si fa la media degli atleti votanti e si stila la classifica.

La classifica New Entry avrà un criterio di valutazione diverso. Per questa categoria si apre da oggi la proposta per gli sponsor. Lo staff Tirrenia Waves nominerà in base alle conferme che perverranno la cattedra di valutazione ossia un numero di 4 o 5 Ospiti Pro i quali sceglieranno in base al materiale fotografico e video i 2 atleti della categoria New Entry vincitori. Questi verranno successivamente valutati dagli sponsor per un eventuale ingresso nello Sponsor Team per la stagione 2010. Gli sponsor che accetteranno per primi la proposta avranno priorità e potranno decidere se sponsorizzare per il 2010 uno o entrambi gli atleti vincitori della Categoria New Entry oppure se lasciare la scelta agli altri sponsor. Precisiamo che la decisione da parte dello sponsor è FACOLTATIVA E NON OBBLIGATORIRIA. Proprio per questo i criteri di valutazione non saranno sportività e livello tecnico ma tutti quei requisiti necessari per far parte di un Pro Team ben conosciuti dai surfisti professionisti che formeranno la cattedra di valutazione. Agli sponsor che daranno conferma verrà mandato tutto il materiale video e foto per la valutazione dei 2 atleti scelti dalla cattedra di valutazione. Inoltre precisiamo che ci sarà l'intenzione a terminare le tappe della categoria New Entry molto prima del termine del waiting così da dare agli sponsor il tempo necessario alla valutazione.

Maggiori info
Le adesioni o le richieste di ulteriori informazioni da parte degli sponsor potranno pervenire via mail all’indirizzo progetto@tirreniawaves.com o per telefono al recapito 3204482858.
Per chi non avesse chiaro tutti i criteri di adesione e partecipazione per il progetto lo staff è disponibile a rispondere a ogni richiesta all’indirizzo email progetto@tirreniawaves.com
Comunicheremo nei prossimi giorni le graduatorie delle Categorie con le liste di inviti confermate e i link ufficiali dell’iniziativa.


[ Notizia precedente ] [ Notizia seguente ]

 
Discussione sulla Notizia

Non è presente alcun commento a questa notizia.



Altre Notizie
Aggiornamento 30/01/10 15:28:39

Surf News
 Varato il progetto di ampliamento del porto di Santa Marinella  Giovedì 28 Gennaio 
 Ore 18:38 
[ 54081 letture ]
 Riattivate le boe ondametriche di Ancona e Palermo presto al via Catania e La Spezia  Mercoledì 30 Dicembre 
 Ore 14:57 
[ 65089 letture ]
 Promozioni e retrocessioni per il circuito TOP44 Surfing Italia 2010  Giovedì 17 Dicembre 
 Ore 18:14 
[ 65115 letture ]
 Special Event nel Calabria Dream Waves surf-contest  Mercoledì 9 Dicembre 
 Ore 09:44 
[ 54527 letture ]
Semaforo 3Al via Eddie Aikau Big Wave Invitational surf contest a Waimea Bay Oahu Hawai  Mercoledì 9 Dicembre 
 Ore 09:42 
[ 56437 letture ]
Semaforo 3Report da Sud Selection Surf Contest tappa unica campionato SI zona Sud il 6 dicembre  Martedì 8 Dicembre 
 Ore 10:38 
[ 51133 letture ]

In Evidenza
Semaforo 3Surfando a Carnevale 2010
Sabato 30 Gennaio Ore 15:28 [ 156498 letture ] 
Chiamata la gara per il giorno 31 gennaio, ritrovo ore 09.30 al Molo di Viareggio. L'Associazione Soul Riding Viareggio è lieta di... [ CONT... ]
  Semaforo 3Report dal ASP WCT Billabong Pipeline Masters Banzai Pipeline -
Mercoledì 16 Dicembre Ore 09:13 [ 107640 letture ] 
Waiting period : Dec 8-20 Event :finished Scores :OVER Taj Burrow (AUS), 31, has claimed the 2009 Billabong Pipe Masters Final Heat # 1 Men... [ CONT... ]
  Stagione Surfing Italia 2010
Giovedì 31 Dicembre Ore 21:19 [ 68073 letture ] 
Alle porte del 4° anno di attività agonistica con campionati in tutte le categoria (shortboard, longboard, body, skimboard) con... [ CONT... ]
 

Snow News
 Roxy Snowcamp 4 Girls Only
 Grilc vince il Billabong Air&Style
 Report dalla Coppa Europa
 Nuovo snowpark a Febbio
 Annullata tappa CDM a Limone
Wind News
Semaforo 3Al via Grand Slam 2009
 Italian Slalom Tour a Noli
 Report Tramontana Slalom Cup
 Campionato Formula Windsurfing
 Campionato Formula Windsurfing
More News
 Plastik Fantastik by Lapasin
 Spot artificiale a Massa-Carrara
 Nuovo skatepark a Forte dei Marmi
 L'offerta di Dolomiti Superski
 Solido Rendevouz a Viareggio
 [ Indice Notizie ] [ Surf News ] [ Scrivi Notizia ] 
 
Home · Contattaci · Raccomanda · Guestbook · Accessi  |  WAVE  |  WIND  |  SNOW  |  Top10 · Cerca · Gadgets · Sostieni · Registrati · Logout      
Meteo Maps Webcam Reports Spots Forum Gallery Articles MySurf Directory Shops Camps Chat Libri News Gruppi Eventi Annunci
 
Pagina generata in 0.062 sec. - WEB Server: Apache - OS: Linux - CMS: PHPNuke. I contenuti sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons. I siti collegati possono richiedere l'esclusione dal portale. Risoluzione minima consigliata 1280x1024. Sito ottimizzato per Mozilla Firefox
Supported by CBA 3BMeteo Test paternità SurfReporter LetsGoItaly Directory SitiUtili WebDir Cerca Codici sconto
Permalink: http://surfreport.it/modules.php?name=News&file=news&setfilter=1&id_news=19304